PT Group Salute stringe accordi in Moldova

Società Generale Cristiana Mutuo Soccorso

PT Group Salute stringe accordi in Moldova

PT Group Salute ha stretto un accordo con la Fondazione Solidarietà e Progresso, per la promozione di eventi sociali e di incontri e missioni economiche per lo scambio culturale economico tra l’Italia e la Moldova o altri Paesi in cui sono presenti i due sodalizi

Dal 26 maggio al 4 giugno la Società Generale Cristiana di Mutuo Soccorso PT Group Salute, in persona del suo presidente dott. Paolo Trotta e della direttrice sviluppo Est Europa Natalia Tabara, ha effettuato una missione sociale che ha visto tra l’altro la definizione di un’importante accordo di partnerariato con una ong Moldava la Fondazione Solidarietà e Progresso in persona della presidente dott.ssa Aura Revenco tra le altre cose attivissima giornalista del primo canale moldavo Jurnal TV.

Aura Revenco

Aura Revenco

L’accordo riguarderà la promozione di eventi sociali congiunti nonché la promozione di incontri anche di missioni economiche per lo scambio culturale economico tra l’Italia e la Moldova o gli altri stati in cui sono presenti i due sodalizi.

Il due giugno si è partecipato alla consueta festa della Repubblica Italiana organizzata dall’ambasciata della repubblica Italiana a Chisinau ottimamente coordinata dal neo ambasciatore S.E. Annunziata, e dal console generale dott.Andrea Russo, inutile dire la commozione nel sentire l’inno nazionale soprattutto quando si è fuori casa anche se affermo spesso in quanto lo penso che la Moldova e’ come una seconda patria, afferma il Presidente Paolo Trotta.

Giorno 1 giugno si è avuto modo in occasione della giornata mondiale dei bambini di visitare la fondazione regina Pacis di Chisinau che gestisce diversi centri di accoglienza, e con la quale in ambito del Progetto Mission Moldova, si sta cercando di collaborare magistralmente condotta da Mons. Cesare Lo deserto; e sotto l’egida del Vescovo mons. Antonio Cosa; oltre ad un orfanotrofio gestito dalla municipalità di Chisinau ove con la stessa Fondazione Solidarietà e Progresso si stanno trattando aiuti concreti per la struttura e soprattutto per gli ospiti.

Dopo aver incontrato diversi parlamentari ed opinionisti Moldavi di tutti gli schieramenti, in quanto la Moldova si appresta a firmare a breve l’accordo economico con L’Europa ed è oggi più che mai sotto gli occhi dei riflettori geopolitici per la vicinanza con l’Ucraina e per questa nuova linea convenzionale che si sta definendo sempre più tra il blocco Ue ed il nuovo macro blocco RussoAsiatico, ricordiamo inoltre che ci saranno le elezioni amministrative il prossimo 30 novembre; ed in questo ambito anche parlando con il capo ufficio del Parlamento delegato per la diaspora dott. Victor Lutenco, la nostra associazione oltre ad altre associazioni nostre partner presenti su tutto il territorio italiano ma soprattutto nel sud Italia ed in Calabria si è resa disponibile per dare una mano in termini operativi nel l’allestimento di eventuali sedi di seggio elettorali proprio perché riteniamo che il diritto di voto e’ un opportunità per tutto i Moldavi che sono nel mondo ma soprattutto in iTalia.

Si è discusso anche con il segretario dell’ufficio di presidenza della regione Toscana in visita in Moldova dott. marco Carrasi di promuovere un evento itinerante sull’informazione medica ginecologica con esperti Moldavi ed Italiani da effettuare a Firenze e Cosenza. Inoltre siamo stati ricevuti dal Presidente della regione di Criuleni dott. Vitalie Rotaru molto attivo e già consigliere diplomatico del premier Filat, oltre che dal sindaco di Criuleni Vitalie Onisciuc, il vice presidente della regione Dott. Sergiu Ceaus, ed il presidente del consiglio regionale dott. Ghenadie Cazacu oltre ad imprenditori locali, e ad il dott. iurie Chesari consiglio di amministrazione di Aiper società mista, il brillante Presidente ed il suo gruppo ci hanno mostrato le opportunità di sviluppo e di cooperazione possibili, tra l’altro tale regione e’ molto strategica in quanto è posta a soli 5 km dalla Transnistria regione Russofona autoproclamatasi indipendente, ma con buon dialogo con tale regione.

E’ stato sottoscritto un protocollo informale che vede come promotrice la PT Group Salute ed il Presidente Paolo Trotta come organizzatore dell’evento istituzionale con il convegno sulle opportunità di scambi commerciali e culturali oltre al Know how nella progettazione europea, che si terrà in luglio in Calabria, prevederà una visita della delegazione della regione di Criuleni oltre ad esponenti governativi Moldavi e ad Europarlamentari in Calabria e sud Italia.

Commenti

comments


Share This:

Iscriviti alla Newsletter

Contact Info

PT GROUP SALUTE
Società Generale Cristiana Mutuo Soccorso

Via Don Gaetano Mauro 23
87046 Montalto Uffugo (CS)

+39 0984 930838 - +39 0984 931390

info@ptgroupsalute.it